Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

In evidenza

Da Ginevra: La fabbrica di Dante

fino all'8 gennaio 2023

Da Ginevra: La fabbrica di Dante

A Ginevra, in occasione del 700° anniversario della morte di Dante Alighieri, la fondazione Martin Bodmer dedica a questa grande figura della letteratura una mostra dal titolo La fabbrica di Dante.

Il termine “fabbrica” si riferisce sia all’opera dantesca, interpretata come un gigantesco laboratorio, sia alla sua continua “fabbricazione” nel corso dei secoli. L’esposizione è strutturata in tre sezioni: la prima avvicina il visitatore a Dante Alighieri attraverso i suoi grandi lettori, da Charles Baudelaire a David Bowie. La seconda sezione ricostruisce quella che era probabilmente la biblioteca di Dante e il “dialogo” del poeta con i testi che leggeva. Infine, la terza parte è dedicata al testo dantesco stesso, attraverso il quale il visitatore scoprirà il poeta e l’uomo.

La maggior parte degli oggetti in mostra appartengono alla Fondazione Martin Bodmer e non sono mai stati accessibili al pubblico finora. Oltre a manoscritti e libri rari, la Fabbrica di Dante presenterà anche opere insolite in prestito da altre istituzioni. Tra i gioielli esposti ci sarà l’originale del famoso ritratto di Dante di Sandro Botticelli del 1495.

 

Share: