Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

In evidenza

Strega da leggere/Strega da ascoltare

giugno-luglio 2022

Strega da leggere/Strega da ascoltare

Gli Istituti Italiani di Cultura di Amburgo, Berlino, Colonia, Monaco, Stoccarda e Zurigo presentano il progetto “Strega da leggere│Strega da ascoltare. Incontri con il romanzo italiano di oggi”, edizione 2022.

Nato da un’idea degli Istituti Italiani di Cultura di Vienna e Amburgo, che nel 2020 ne realizzarono una prima edizione, il progetto intende proporre, in collaborazione con La Fondazione Bellonci e con le case editrici italiane che hanno pubblicato i titoli in concorso, una breve rassegna di brani tratti dai 12 romanzi in corsa per il Premio Strega 2022, in versione originale con traduzione a fronte.

Di seguito autori e titoli in concorso per l’edizione 2022:

Marco Amerighi, “Randagi “(Bollati Boringhieri); Fabio Bacà, “Nova” (Adelphi); Alessandro Bertante, “Mordi e fuggi “(Baldini+Castoldi); Alessandra Carati, “E poi saremo salvi “(Mondadori); Mario Desiati, “Spatriati “(Einaudi); Veronica Galletta,” Nina sull’argine”, (minimum fax); Jana Karšaiová, “Divorzio di velluto” (Feltrinelli); Marino Magliani, “Il cannocchiale del tenente Dumont” (L’Orma); Davide Orecchio, “Storia aperta” (Bompiani); Claudio Piersanti, “Quel maledetto Vronskij” (Rizzoli); Veronica Raimo, “Niente di vero” (Einaudi); Daniela Ranieri,” Stradario aggiornato di tutti i miei baci” (Ponte alle Grazie).

Le traduzioni degli estratti hanno coinvolto professioniste quali: Christiane Burkhardt, Sara Fischer, Michaela Heissenberger, Barbara Kleiner, Annette Kopetzki, Janine Malz e Stefanie Römer.

“Strega da leggere” è disponibile per il download gratuito a partire dal 31 maggio 2022 dalla home page degli Istituti Italiani di Cultura coinvolti.

Come per le precedenti edizioni, gli estratti dei titoli in concorso sono anche disponibili per l’ascolto, in 12 podcast realizzati dalla stessa voce degli autori, accedendo al link:

Il Premio Strega è il più importante premio letterario italiano, assegnato annualmente a un libro di narrativa scritto in lingua italiana e pubblicato in prima edizione tra il 1° marzo dell’anno precedente e il 28 febbraio dell’anno in corso. Dal 1986, il Premio è organizzato e gestito dalla Fondazione Bellonci. I libri premiati hanno raccontato il Paese Italia, documentandone la lingua, i cambiamenti, le tradizioni.

Maggiori informazioni sulla storia e gli autori del Premio Strega alla pagina: https://premiostrega.it/PS/premio/ .

Share: