Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

In evidenza

Bookers Italia : la prima agenzia italiana per i book influencer

1° giugno

Bookers Italia : la prima agenzia italiana per i book influencer

Dopo l’esplosione di BookTok, consigli e discussioni letterarie sulla rete TikTok, nasce Bookers Italia, la prima agenzia italiana di marketing influencer totalmente dedicata al mondo dei libri. L’obiettivo è quello di promuovere gli influencer, quei creatori che riescono a catturare un grande pubblico trasmettendo contenuti culturali. I fondatori Gianluca Daluiso e Federico Fabiano raccontano a “Leggo” la nascita del progetto: «Abbiamo raccolto una comunità di milioni di follower tra Instagram e Tik Tok. E il bello è che la grande maggioranza del pubblico è composta da ragazzi dai 13 ai 25 anni.» Il loro progetto non è limitato all’Italia. L’idea è di moltiplicare questo tipo di agenzia di influencer marketing anche in altri paesi (per il 2022, in programma il Regno Unito), e di valorizzare gli influencer nei settori del teatro e dei musei.

Share: