Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

ChildrenLibri

Il racconto di Dracula

Il racconto di Dracula

Personaggi in lotta contro il tempo e controil male, con cui è impossibile non immedesimarsi in un’avventura gotica che non ha eguali.

La storia del Conte Dracula, il vampiro più famoso di tutti i tempi. Se questo libro che raccoglie diari, trascrizioni, lettere, messaggi, telegrammi, articoli di giornale e perfino orari di treni, capiterà in mano di qualche lettore e lettrice curioso, beh, chissà se crederà a tutto quello che è capitato ai protagonisti: Mina, coraggiosa segretaria con la passione per gli orari che diventa avventurosa cronista. Jonathan Harker che ha vissuto nel castello con il Conte e che ha sfidato per salvare la vita della moglie Mina. Il dottor Seward che, da indagatore della mente umana, è dovuto diventare indagatore dell’occulto. Il professor Van Helsing che dall’Olanda ha seguito la sua missione in giro per l’Europa: sterminare il Male. Quincey Morris coraggioso americano un po’ sbruffone che ci ha lasciato la pelle. Lord Arthur, fidanzato della povera Lucy e che ha avuto il terribile compito di “piantare paletti nel cuore”. Renfield, il matto mangiatore di mosche, schiavo del Conte. E naturalmente, Lui, il Conte Dracula. Affascinante, potente, ma forse schiavo anch’egli di un Male più grande ancora. Ci piace l’idea che questo gruppo a dire il vero, un po’ strampalato, sia riuscito a combattere e battere il tremendissimo vampiro dei Carpazi, per amicizia e per amore. Anche se, a dire il vero e in fondo in fondo, noi tifiamo per Dracula.

• Diari, biglietti, lettere e la scrittura incisiva di un’autrice abituata a confrontarsi coni grandi classici.

Genere: Ragazzi

Casa editrice:

Pelledoca Editore

Anno di pubblicazione: 2020

Luogo di pubblicazione: Milano

Numero di pagine: 112

Prezzo: 18 €

ISBN: 978-88-3279-026-9

Diritti stranieri: Sarah Daumerie sarahdaumerieforeignrights@gmail.com


Il racconto di Dracula

Serenella Quarello

È nata ad Asti nel 1970. Nel 2007 ha scoperto che ama scrivere per bambini e ragazzi. Ha scritto per Rizzoli, Orecchio Acerbo, Thule, Avenauta, Tres tristes tigres, RG&C, Narval, HOP!, Rapsodia, Tramuntana, OQO. È professoressa di spagnolo in un liceo e scrive didattica per la lingua spagnola che è la sua passione. Scrive copioni teatrali e dirige una compagnia teatrale studentesca, Las Máscaras con la quale ha vinto diversi premi.

Share: