Ricerca avanzata nel catalogo dei libri di New Italian Books

Skip to content Skip to footer

L’inverno di Gioia (Giona’s Winter)

Giona non ha ricordi di quello che è successo. Ha poco più di quattordici anni e vive in un villaggio aspro e desolato, insieme al nonno Alvise, che impone al ragazzo compiti apparentemente assurdi e punizioni mortificanti. In possesso solo di un logoro maglione rosso, Giona esegue con angosciata meticolosità gli ordini del vecchio, fino a quando, un giorno, riesce a scappare. La fuga si rivela un’inesorabile caduta agli inferi, inframmezzata da ricordi della sua famiglia, che sembrano appartenere a una vita precedente, dove la verità non è necessariamente quello che appare.Un giallo onirico intriso di atmosfere di perturbante ambiguità, descritte con una potenza evocativa straordinaria.


Filippo Tapparelli (nato a Verona nel 1974) ha studiato letteratura russa e inglese all’Università di Verona, e non ha mai frequentato scuole di scrittura. Questo è il suo romanzo d’esordio, vincitore del prestigioso Premio Calvino 2018 per inediti.

© 2020 NEW ITALIAN BOOKS  redazione@newitalianbooks.it