Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

LibriNon-fiction

Mio figlio in rosa. “Ti senti maschio o femmina?” “Io mi sento io.”

Mio figlio in rosa. “Ti senti maschio o femmina?” “Io mi sento io.”

Diritti esteri venduti:
Spagna, Francia

Ebook:
Disponibile

La storia di Federico, 10 anni, bambino che si sente anche una bambina, raccontata da sua madre Camilla, la quale non gli chiede di rinunciare alla parte femminile di sé.

Camilla ha 46 anni, vive con tre figli dai 14 agli 8 anni e un cane.La sua è una famiglia “normale”, con la particolarità che Federico, il secondogenito, biologicamente maschio, fin da quando ha un anno e mezzo ha manifestato il desiderio e l’esigenza di essere (anche) una bambina: vuole indossare gonne e abiti rosa e sbrilluccichini, preferisce la compagnia di amiche femmine, nei giochi si identifica con le fatine e non con Spider-Man.E Camilla ha deciso di non ostacolarlo, di mettersi in ascolto, di assecondarlo. Perché così Federico è più felice.Ha iniziato a documentarsi, a leggere, a trovare in Internet delle storie simili alla sua. Ha scoperto che esiste la disforia di genere, ed esistono i bambini transgender, quelli gender fluid, quelli gender smoothie, i non binari, e altri ancora. Esistono insomma molte strade in cui si incanalano gli sviluppi atipici dell’identità di genere, e Federico percorre la sua.Con determinazione e delicatezza, e una buona dose di ironia, Camilla racconta la storia di Federico, 9 anni, bambino sereno e consapevole, con i capelli lunghi e lo smalto rosa.Racconta la quotidianità della sua famiglia, con la scuola e la piscina, la spesa dal salumiere, le festicciole di compleanno, le pressioni del contesto sociale.Racconta i propri dubbi e timori, il suo continuo interrogarsi e cercare di comprendere.È tutto alquanto complicato, ma di una cosa Camilla è certa: non è la persona non conforme che deve adeguarsi, non sono i genitori a dovere accordare il figlio per proteggerlo, ma sono gli altri che devono imparare a conoscere, capire e accogliere.

Genere: Biografie/autobiografie/memorie

Casa editrice:

Manni Editori

Anno di pubblicazione: 2017

Luogo di pubblicazione: San Cesario di Lecce (Lecce)

Numero di pagine: 192

Prezzo: 16

ISBN: 978-88-6266-802-6

Diritti stranieri: Clementina Liuzzi Literary Agency


Mio figlio in rosa. “Ti senti maschio o femmina?” “Io mi sento io.”

Vivian Camilla

Camilla Vivian è una fotografa e traduttrice dall’inglese nonché madre di tre figli. Nel 2016, ha creato il suo blog ’Mio figlio in rosa’ per raccontare la storia della sua famiglia alle prese con un bambino di otto anni che si sente anche una ragazza. Dopo anni di studi sulla transessualità minorile e confronti con famiglie di altri paesi, decide di aprire il dibattito su questo argomento tabù: il suo blog attira l’attenzione del pubblico e dei media.

Altri titoli tradotti dello stesso autore:
NO
Share: