Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

In evidenza

Parigi: Marco Martinelli e la non-scuola

12 ottobre

Parigi: Marco Martinelli e la non-scuola

Il 12 ottobre (18.30, alla Maison de l’Italie (7a boulevard Jourdan, 75014 Parigi) avrà luogo la presentazione del libro di Marco Martinelli Aristophane dans les banlieues. Pratiques de la non-école (Actes Sud, 2020). Con la partecipazione dell’autore, Marco Martrinelli, di Marco Consolini (Université Sorbonne Nouvelle – Paris 3, traduzione in francese di Laurence Van Goethem) e di Paolo Grossi (Cahiers de l’Hôtel de Galliffet). L’incontro avrà per oggetto la straordinaria esperienza drammaturgica che, da Ravenna, ha portato i membri del Teatro delle Albe in tutta Italia (da Napoli a Milano, dalla Calabria a Venezia) ma anche a New York e in Senegal, in Kenya e a Rio de Janeiro.

Vincitore di diversi premi, tra cui per ben sette volte del massimo premio tetrale italiano, l’Ubu, Marco Martinelli è uno dei maggiori drammaturghi e registi del suo paese. Nel 1983, a Ravenna, ha co-fondato con Ermanna Montanari, Luigi Dadina e Marcella Nonni una compagnia teatrale, il Teatro delle Albe. Al suo libro, Aristofane dans les banlieues (Actes Sud, 2020) è stato attribuito quest’anno il Prix de la critique de théâtre et de danse, che sarà assegnato l’11 ottobre al Théâtre national de la Danse de Chaillot di Parigi.

Share: