Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

LibriNon-fiction

THE GREAT SEASONS OF ANCIENT AND MEDIEVAL ART

THE GREAT SEASONS OF ANCIENT AND MEDIEVAL ART

DALLA GRECIA ALL’ARTE ISLAMICA, ATTRAVERSO LA PRIMA ARTE CRISTIANA E IL ROMANICO, INSIGNI STUDIOSI INTRODUCONO ALLA GRANDE PARABOLA DELL’ARTE ANTICA E MEDIEVALE

DALLA GRECIA ALL’ARTE ISLAMICA, ATTRAVERSO LA PRIMA ARTE CRISTIANA E IL ROMANICO, INSIGNI STUDIOSI INTRODUCONO ALLA GRANDE PARABOLA DELL’ARTE ANTICA E MEDIEVALE. NON UNA STORIA CONSEQUENZIALE, MA VERE E PROPRIE INTRODUZIONI AI TANTI MONDI ARTISTICI CHE NE HANNO COSTRUITO LA GRANDE VICENDA
Importanti autori, autorità internazionali nel proprio ambito di competenza, tracciano il filo rosso dell’arte antica e medievale con saggi che si concatenano diacronicamente. Un’opera corale e innovativa, frutto del lavoro di grandi conoscitori del mondo artistico, capaci di raggiungere una vera sintesi in grado di proporre nuove chiavi di lettura interpretative di capolavori e stili.
A differenza di altri mondi, l’Occidente, e in esso l’Europa, ha un continuum di leggibilità a partire dall’arte greca, dove, per la prima volta, si è realizzata l’integrazione tra la produzione artistica e un discorso storico. Un quadro al quale partecipa anche il Mediterraneo islamico per il periodo medievale

Genere: Saggistica

Soggetto: Arti e storia dell'arte / Architettura

Casa editrice:

JACA BOOK

Anno di pubblicazione: 2020

Luogo di pubblicazione: Milano

Numero di pagine: 278

Prezzo: 90

ISBN: 9788816606074

Diritti stranieri: Stefano Miceli (stefano.miceli@jacabook.it)


THE GREAT SEASONS OF ANCIENT AND MEDIEVAL ART

CURATED BY FRANÇOIS BOESPFLUG

François Bœspflug, teologo, storico dell’arte e storico delle religioni, è professore emerito dell’Università di Strasburgo. È stato editore letterario per le Éditions du Cerf, titolare della Chaire du Louvre nel 2010 e della Cattedra Benedetto XVI a Ratisbona nel 2013. Le sue numerose pubblicazioni trattano la storia delle religioni e la rappresentazione del divino.

Share: