Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

LibriNon-fiction

Che cos’è la memoria

Che cos’è la memoria

Qualsiasi attività della nostra vita è connessa con la memoria, ossia con l’utilizzo dell’esperienza passata per gestire al meglio la vita attuale e prevedere l’effetto delle nostre azioni. Siamo abituati a pensare che la memoria sia un registratore formalmente accurato, ma molto spesso compiamo errori o semplicemente dimentichiamo quello che ci è successo, con piccoli imbarazzi e, se siamo avanti con gli anni, con preoccupazione. Come funziona realmente la nostra memoria? Quanta verità c’è in quello che ricordiamo? In quali situazioni ricordiamo “meglio” e in quali “peggio”? In ultimo, e quasi provocatoriamente, la memoria serve davvero a ricordare? Il volume risponde a queste domande presentando le diverse teorie sulla psicologia della memoria, le principali ricerche in materia e gli sviluppi più recenti nell’ambito delle neuroscienze cognitive.

Genere: Saggistica

Soggetto: Psicologia

Casa editrice:

Carocci editore

Anno di pubblicazione: 2020

Luogo di pubblicazione: Roma

Numero di pagine: 128

Prezzo: 12,00

ISBN: 9788843099726

Diritti stranieri: Paola Pecchioli


Che cos’è la memoria

Daniele Gatti, Tomaso Vecchi

Daniele Gatti è dottorando di ricerca all’Università degli Studi di Pavia e si occupa di psicologia della memoria.

Tomaso Vecchi è direttore del Dipartimento di Scienze del sistema nervoso e del comportamento dell’Università degli Studi di Pavia, e coordina il Laboratorio di neurostimolazione cognitiva presso l’Istituto neurologico nazionale IRCCS – Fondazione Mondino.

Share: