Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

FictionLibri

Giugno (June)

Giugno (June)

Un romanzo rivelazione: divertente, folle e commovente.Un ragazzino scapestrato di periferia. Un’estate che stravolge tutti i suoi orizzonti. Un coming of age emozionante e indimenticabile.

Se hai dodici anni, giugno è il mese più bello dell’anno. Dome, di questo, è profondamente convinto. Una volta levatosi l’impiccio della scuola, può girare libero per Longuelo – un insolito quartiere alla periferia di Bergamo, dovei palazzoni popolari si specchiano nelle piscine delle mega ville dei dintorni – e divertirsi insieme agli amici, un gruppo di teppisti che si ritrova allo skate park a fare casino. Stavolta,Dome e la sua gang hanno in programma di fare casino per davvero e decidono di lanciarsi nel business dei petardi. Il piano è semplice:comprare i botti, rivenderli e fare il cash.Purtroppo, però, qualcosa va storto e Dome si ritrova costretto a frequentare il CRE, ovvero il centro estivo della parrocchia, popolato solo da noiosi bravi ragazzi. Pian piano, in realtà, si rende conto che quei bravi ragazzi non sono poi tanto male e finisce per farsi incantare dagli occhi verdi di Laura, una ragazzina perbene che non potrebbe essere più diversa da lui.A quel punto, diviso tra lo skate park e l’oratorio,Dome farà di tutto per tenere separati i due mondi, che alla fine entreranno brutalmente in collisione. E giugno esploderà come il più potente dei petardi.

Genere: Narrativa

Casa editrice:

Mondadori/Sperling & Kupfer

Anno di pubblicazione: 2020

Luogo di pubblicazione: Milano

Numero di pagine: 320

Prezzo: 17,90

ISBN: 978882009854

Diritti stranieri: Masha Vincenti / Francesca Villa

Premi: Premio Mattador 2019 per la miglior sceneggiatura

Scarica Testo campione
Giugno (June)

Paolo Bontempo, Gianluca Dario Rota

Paolo  Bontempo nasce nel 1996 a Bergamo. Fino a 16 anni rimane a giocare a calcio nel campetto dietro casa, poi si mette a scrivere.

Gianluca Dario Rota nasce nel 1993 a Concorezzo, in Brianza. Il suo posto preferito è a Kimutwa, in Kenya. Ora vivono entrambi a Milano, con i loro amici. Si incontrano alla Civica Scuola di Cinema e con altri compagni fondano CRIU, un collettivo di sceneggiatori. Da qui nasce il progetto Giugno, che diventa un romanzo.

Share: