Skip to content Skip to footer

Diritti esteri venduti:
Albania

Ebook:
Disponibile

Chiara, ultimo anno di liceo a Roma, è la classica brava ragazza. La sua migliore amica lotta da anni per trascinarla in discoteca e farla divertire, ma invano. La storia con Tommaso, un ragazzo più grande di lei, si è chiusa nel peggiore dei modi: al momento in cui si sono trovati insieme e nella giusta circostanza, Chiara non è riuscita a fare l\’amore perché le è mancata la sicurezza. E lui, dopo averla invitata al Circo Massimo in una bella serata di vento, la molla, umiliandola davanti agli amici. Pochi giorni dopo Chiara conosce Cesare: alto, fisico atletico e muscoloso, capelli neri che lambiscono il viso dalla carnagione chiara; e gli occhi, due opali nere, sul fondo delle quali si nasconde sempre un velo di malinconia. Ma Cesare è pericoloso quanto fascinoso: schivo, volubile, ha tatuato sul petto un intrico di rovi, simbolo evidente della sua chiusura agli affetti. Chiara è attratta, ma cerca in tutti i modi di starne alla larga. Anche Cesare, che nasconde ferite antiche e profonde, vorrebbe stare lontano da lei, ma l\’attrazione reciproca è forte. Comincia così un\’intensa e combattuta storia d\’amore, sullo sfondo di una bellissima Roma, affascinante quanto i giovani protagonisti.


Giulia Besa

Giulia Besa, nata a Roma nel 1990, esordisce giovanissima con Einaudi Stile Libero Big, con cui pubblica nel 2011 Numero sconosciuto. Nello stesso anno partecipa al Torneo Letterario «Esordire» organizzato dalla Scuola Holden, con il racconto Bancomat; nel 2012 i due racconti Il senso di Kitty per il tonno e Kitty e l’Ordine della Pernice, pubblicati sul sito Storiebrevi.it de \’la Repubblica\’ e \’l’Espresso\’ e premiati dal gradimento del pubblico, vengono selezionati rispettivamente per le antologie Cinque storie sull’allegria e Sei racconti fantastici (2013). Escono in seguito il racconto Miao!, all’interno della raccolta Horror Lovers (Marco Cordero Editore, 2013), il racconto fantasy La gatta degli haiku (Antonio Tombolini Editore, 2014) e un secondo romanzo, Raccontami ancora di noi (Sperling & Kupfer, 2015).

© 2020 NEW ITALIAN BOOKS