Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

LibriNon-fiction

Il naso rosso. Psicologia e pedagogia del clown (The Red Nose. Psychology and pedagogy of the clown)

Il naso rosso. Psicologia e pedagogia del clown (The Red Nose. Psychology and pedagogy of the clown)

Leggerezza e forza di una figura terapeutica

Se di fronte a qualcuno indossiamo il naso rosso, anche solo per gioco e per pochi minuti, ci accorgiamo subito del suo effetto. Abbandonando la nostra identità per un po’, possiamo scoprire nuove forme di comunicazione e una diversa immagine di noi, forse meno entusiasmante, ma più vera, e con la stessa spontaneità dei bambini avvicinare gli altri senza aspettative e pregiudizi.Erede del buffone e del giullare, il clown ne mescola sapientemente gli intenti e ne purifica il messaggio. Egli esprime una sua psicologia ed è in grado di suscitare una pedagogia che può prendere la forma del gesto terapeutico nelle scuole, negli ospedali, nelle carceri e persino nelle aziende.

Genere: Saggistica

Soggetto: Psicologia

Casa editrice:

Edizioni Dehoniane Bologna - EDB

Anno di pubblicazione: 2020

Luogo di pubblicazione: Bologna

Numero di pagine: 184

Prezzo: 15,00

ISBN: 9788810559567

Diritti stranieri: ufficio.diritti@dehoniane.it

Scarica Testo campione
Il naso rosso. Psicologia e pedagogia del clown (The Red Nose. Psychology and pedagogy of the clown)

ALESSANDRA FARNETI

ALESSANDRA FARNETI ha insegnato Psicologia dello sviluppo nella Facoltà di Scienze della formazione della Libera Università di Bolzano e ha diretto due corsi di alta formazione sul clown al servizio della persona all’Università di Bologna.

Share: