Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

ChildrenLibri

Non chiudere gli occhi

Non chiudere gli occhi

Un giallo per ragazzi dove scopriamo che le apparenze ingannano e che, nel profondo dell’animo di ogni ragazzo, c’è uno specchio per la verità.

Una sera compaiono in un piccolo paesino una donna e un uomo misteriosi. Nessuno sa dove abitino, da dove vengano e cosa siano venuti a fare. Hanno un aspetto inquietante ed escono solo di notte. Nessuno osa seguirli, tranne Giovanni che è troppo curioso per starsene solo a guardare. Lui è fatto così, deve andare fino in fondo alle cose. Soprattutto deve ascoltare il suo istinto che gli suscita strane immagini riguardo le persone. Perché Giovanni sente sulla pelle quando una persona è malvagia e nasconde dentro di violenza e dolorosi segreti. Quando improvvisamente scompare un bambino, il paese intero è sconvolto e l’opinione pubblica è convinta che in qualche modo la strana coppia abbia a che fare con la sparizione. Ma Giovanni ha qualche dubbio e prosegue le indagini.

  • Vicitore del Premio Scuola Holden. Finalista del Premio John Fante Opera.
  • La violenza nell’ambito famigliare, un argomento scioccante quanto attuale.
  • ’Formaggi ci introduce nel mistero del lato oscuro di ognuno di noi.’ (La Repubblica)
  • “I romanzi di Formaggi hanno il tocco delle storie di Ammaniti”. (Il Sole 24 Ore)

Genere: Ragazzi

Casa editrice:

Pelledoca Editore

Anno di pubblicazione: 2017

Luogo di pubblicazione: Milano

Numero di pagine: 208

Prezzo: 16 €

ISBN: 978-88-3279-002-3

Diritti stranieri: Sarah Daumerie - sarahdaumerieforeignrights@gmail.com


Non chiudere gli occhi

Francesco Formaggi

Nato nel 1980, ha studiato Filosofia estetica all’Università di Bologna. Oggi è editor e redattore presso il magazine Riders: attività che affianca alla scrittura di romanzi e racconti. Il suo primo romanzo, Il casale (Neri Pozza 2013), è stato finalista del premio ’John Fante Opera Prima’. L’ultimo è Il cortile di pietra (Neri Pozza 2017).

Share: