Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

In evidenza

Premio italo-tedesco per la traduzione

23-06-2020

Premio italo-tedesco per la traduzione

Conferito congiuntamente dal Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo della Repubblica Italiana e dall’Incaricata del Governo Federale per la Cultura e i Media, il Premio italo-tedesco per la traduzione viene assegnato dal 2007 per rendere omaggio all’eccezionale funzione di mediatori culturali svolta da traduttrici e traduttori letterari e valorizzare la traduzione come opera d’arte a sé stante.

L’edizione 2020 andrà in scena in live streaming. Ad annunciarlo ufficialmente è l’Ambasciatore d’Italia in Germania, Luigi Mattiolo.

Il Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, e l’Incaricata del Governo Federale per la Cultura e i Media, Monika Grütters, conferiranno a Verena von Koskull il Premio italo-tedesco per la traduzione in tedesco del romanzo “La scuola cattolica” di Edoardo Albinati.

A Friederike Hausmann verrà assegnato il Premio alla carriera. Il Premio esordienti sarà conferito a Carola Köhler.

Durante la cerimonia di premiazione interverranno gli scrittori Ingo Schulze e Claudio Magris.

L’evento avrà luogo in cerchia ristretta presso l’Ambasciata italiana a Berlino martedì 23 giugno 2020 a partire dalle ore 15:00 e sarà visibile in diretta sul canale YouTube della Ambasciata d’Italia in Germania (in lingua italiana) oppure su lcb.de (in lingua tedesca).

Share: