Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

ChildrenLibri

Storia di Iqbal

Storia di Iqbal

Diritti esteri venduti:
francese, castigliano, coreano, catalano, inglese, giapponese, greco, portoghese (solo Brasile), turco, polacco, basco,cinese semplificato

La vera storia di Iqbal Masih, il ragazzo pakistano di 12 anni divenuto in tutto il mondo il simbolo della lotta contro lo sfruttamento del lavoro minorile.

La vera storia di Iqbal Masih, il ragazzo pakistano di 12 anni divenuto in tutto il mondo il simbolo della lotta contro lo sfruttamento del lavoro minorile. Ceduto dalla sua famiglia di contadini ridotta in miseria in cambio di un prestito di 16 dollari, costretto a lavorare in una tessitura di tappeti dall’alba al tramonto, incatenato al telaio come milioni di altri bambini nei paesi più poveri del mondo, Iqbal troverà la forza di ribellarsi, di far arrestare il suo padrone, di denunciare la “mafia dei tappeti”, contribuendo alla liberazione di centinaia di altri piccoli schiavi. Un romanzo di denuncia, commosso e appassionato, sul valore della libertà e della memoria che, a tutti i costi, va salvata, perché senza memoria non c’è speranza per il futuro.

 

Genere: Narrativa

Casa editrice:

Edizioni EL

Anno di pubblicazione: 2001

Luogo di pubblicazione: San Dorligo della Valle (Trieste)

Numero di pagine: 144

Prezzo: 11,00 €

ISBN: 9788866562429

Diritti stranieri: stock@edizioniel.it


Storia di Iqbal

Francesco D’Adamo

Francesco D’Adamo è scrittore, giornalista e insegnante, con i suoi romanzi racconta storie di coraggio, ribellione e dignità per spiegare il mondo in cui viviamo a quelli che lui definisce degli adulti che hanno provvisoriamente 13/14 anni. Da vent’anni gira nelle scuole di tutta Italia, incontra migliaia di ragazzi, e parla con loro del leggere, dello scrivere, dei diritti, dell’accoglienza, del bello della diversità.

Share: