Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

LibriNon-fiction

THE MYSTERY OF COLOR

THE MYSTERY OF COLOR

SOLO IN APPARENZA BANALE, LA DOMANDA «CHE COS’È IL COLORE?» ATTRAVERSA BUONA PARTE DELLA FILOSOFIA CONTEMPORANEA DEGLI ULTIMI DECENNI. E LE RISPOSTE POSSONO ESSERE SORPRENDENTI

BENCHÉ I COLORI CI SIANO TANTO FAMILIARI DA NON FARCI PIÙ CASO, ESSI PROVOCANO DA TEMPO VIVACI CONTESE NEGLI AMBIENTI FILOSOFICI. QUESTO SAGGIO, SCRITTO QUASI COME UNA «DETECTIVE STORY», PONE DOMANDE INELUDIBILI E FORNISCE UTILI STRUMENTI DI INTERPRETAZIONE. SOLO IN APPARENZA BANALE, LA DOMANDA «CHE COS’È IL COLORE?» ATTRAVERSA BUONA PARTE DELLA FILOSOFIA CONTEMPORANEA DEGLI ULTIMI DECENNI. E LE RISPOSTE POSSONO ESSERE SORPRENDENTI
«Mostra un panno rosso a un toro e questo si arrabbierà», scrive Goethe, «ma parla anche soltanto di colori a un filosofo e lo farai infuriare». I colori ci sono familiari da sempre, ma per la filosofia rappresentano una sfida antica, un enigma che la spinge a interrogarsi sulle sue stesse condizioni di possibilità.
Che cos’è
, infatti, il colore? È una proprietà degli oggetti? O la scienza moderna ci mostra invece – come sostengono molti filosofi contemporanei – che il mondo non è affatto colorato? Partendo da questa domanda, che attraversa tutta la filosofia anglo-americana degli ultimi quarant’anni, l’investigatore-filosofo seguirà le tracce del colore in fuga, cercandolo nel laboratorio del pittore (che cos’ha il colore dell’arte da insegnare al filosofo?) e nel linguaggio di tutti i giorni (la parola «blu» è blu?). Ne uscirà con la convinzione che, come canta Kermit, il pupazzo-rana del Muppet Show, in una famosa canzone, «It’s not easy being green», non è facile essere verde (e neppure giallo)…

Genere: Saggistica

Soggetto: Storia / Filosofia / Religione

Casa editrice:

JACA BOOK

Anno di pubblicazione: 2020

Luogo di pubblicazione: Milano

Numero di pagine: 192

Prezzo: 18 €

ISBN: 9788816415843

Diritti stranieri: Stefano Miceli (stefano.miceli@jacabook.it)


THE MYSTERY OF COLOR

Alice Barale

ALICE BARALE è assegnista di ricerca in Estetica presso l’Università di Firenze. Si è occupata a lungo di Aby Warburg e di Walter Benjamin, a cui ha dedicato una monografia (La malinconia dell’immagine, Pisa 2009) e diversi saggi. Ha curato una nuova edizione e traduzione italiana dell’Origine del dramma barocco tedesco di Walter Benjamin (2018) e, per Jaca Book, una monografia sull’AI art (Arte e intelligenza artificiale. Be my GAN, 2019).

Share: