Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

LibriNon-fiction

Il Paese di Quel Che Non C’è Più (The country of what is no longer there)

Il Paese di Quel Che Non C’è Più (The country of what is no longer there)

Il paradigma del parallelo fra un terremoto e la condizione di un bambino. Fra un evento definito «raro» per il punto della superficie terrestre sul quale si è verificato (i sismi d’Emilia del 2012) e una altrettanto rara patologia (Sindrome di Tourette). I disturbi di movimento del suolo e quelli di Lorenzo, il più piccolo dei protagonisti. Le vicende di una famiglia incastonate nel racconto principale della difficile estate del 2012 e del successivo vagabondare prima del ritorno, verso il quale affluiscono altri racconti: di una comunità, di un mondo di pianura, di storie familiari che emergono dal passato nel susseguirsi delle generazioni. Il tutto narrato in prima persona dall’autrice – madre del bambino – nell’attesa di una rinascita, o meglio di una «riparazione», di una ricostruzione tutta interiore, prima che materiale della propria terra.

Genere: Narrativa

Casa editrice:

MnM & Amolà

Anno di pubblicazione: 2019

Luogo di pubblicazione: Poggio Rusco (MN)

Numero di pagine: 370

Prezzo: euro 18,00

ISBN: 9788894394474

Scarica Testo campione
Il Paese di Quel Che Non C’è Più (The country of what is no longer there)

Rita Caleffi

Rita Caleffi vive e lavora nel modenese. Laureata in Filosofia all’Università degli Studi di Bologna, intraprende la carriera nella Pubblica amministrazione, settore Comunicazione e Pubbliche relazioni. Nel 1991 pubblica il primo romanzo dal titolo Il Ragazzo dall’Anima d’Acqua.

Share: