Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

ChildrenLibri

Respira con me

Respira con me

Un romanzo sulla crescita, la resistenza e la riscoperta degli affetti.

Amedeo non ha dubbi: suo padre è un bastardo e la gita su Punta Liberté gli suona quasi come una punizione. A scuola non ci va più da un mese, ma in casa nessuno lo sa. E ora questa strana idea. Due giorni interi da solo con il padre. Da dietro il ciuffo di capelli lunghi, Amedeo osserva la vallata, la cima a 3.400 metri e il punto da cui inizia il percorso, fino al rifugio Fontanafredda, prima tappa della scalata. Zaino, scarponi, qualche ricambio, giacca pesante e soprattutto niente cellulare. La montagna è una galera, solo salita e sassi, e lui è stanco morto. La parete rocciosa gli mette paura. Il ricordo della madre, morta in un incidente lo accompagna per tutto il tempo e il fastidio per la compagnia del padre si fa sempre più forte. L’unico antidoto è pensare a Lucilla, la nuova compagna di scuola, silenziosa e solitaria. Una sosta per la notte, in un vecchio casotto, e poi di nuovo in marcia, fino alla vetta, tra strapiombi. Il ritorno è un abisso di rocce e una frana che blocca il padre, schiacciandogli una gamba. Senza cellulare è impossibile chiamare i soccorsi e per Amedeo inizia una corsa contro il tempo e soprattutto contro le sue paure per cercare un aiuto e salvare suo padre.

  • Una storia avvincente per dirci che di paura ognuno ha la sua e che attraversarlaè l’unico modo per superarla.
  • Un romanzo per ragazzi su come affrontare e attraversare le paure da una delle voci più interessanti della narrativa italiana.
  • Un ritmo incalzante e una scrittura lineare per un’avventura in montagna tra picchi e dirupi.

Genere: Ragazzi

Casa editrice:

Pelledoca Editore

Anno di pubblicazione: 2019

Luogo di pubblicazione: Milano

Numero di pagine: 144

Prezzo: 15 €

ISBN: 978-88-3279-013-9

Diritti stranieri: Sarah Daumerie sarahdaumerieforeignrights@gmail.com


Respira con me

Raffaella Romagnolo

Nata a Casale Monferrato nel 1971, insegna italiano e storia in un istituto tecnico. Ha pubblicato Tutta questa vita (2013, finalista “Premio Peradotto”), La figlia sbagliata (2015, candidato “Premio Strega 2016” e vincitore del “Premio Società Lucchese dei Lettori 2016”), Destino (2018). Collabora con giornali e riviste. Con Respira con me è arrivata tra i finalisti del “Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2020”.

Share: