Ricerca avanzata nel catalogo dei libri di New Italian Books

Skip to content Skip to footer

Ribut. Dialoghi, visioni e paradossi poetici

È possibile riscrivere i grandi autori della letteratura? A questa domanda cerca di rispondere Ribut, miscellanea di poesie e prose rivisitate con temi, sintassi e lessico aggiornati a quelli che sono i sentori, le modalità espressive e le criticità emozionali di questa generazione di poeti. Da Saffo ad Alda Merini, passando per Saba, Montale e Ungaretti, sono 41 i testi su cui il gruppo di giovani artisti ha lavorato per forgiare liriche in cui non mancano riferimenti a problematiche e interrogativi d’attualità, come il lockdown, le morti bianche, la violenza sulle donne, la trans-omofobia, la guerra in Ucraina e il caso Cucchi. Con questo “reboot letterario”, con questa contaminazione poetica che valica le barriere del tempo e dello spazio, Marcello Affuso e Maria Laura Amendola, insieme a Manuel Torre e Lucia Maritato, celebrano la bellezza e la fluidità della parola in un’operazione assolutamente inedita e assolutamente necessaria. Ad arricchire l’esperienza, anche e soprattutto visivo-sensoriale del progetto, le illustrazioni di Federica Dias e le suggestioni sonore di Achille Campanile.


Marcello Affuso, classe ’89, è un giornalista, docente e fotografo napoletano. Il suo romanzo d’esordio, A un passo da te è del 2011. Dopo aver fondato nel 2013 “Eroica Fenice”, nel 2018 ha pubblicato la sua prima raccolta poetica, Cortocircuito. Nel 2020, per GM Press editore, ha pubblicato insieme a Valentina Bonavolontà e Giulia Verruti, la sua seconda miscellanea, Tramonti di cartone.

© 2020 NEW ITALIAN BOOKS  redazione@newitalianbooks.it