Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

LibriNon-fiction

TREES DO NOT RESPOND. URBAN SPACE AND THE DESTINY OF LIVING

TREES DO NOT RESPOND. URBAN SPACE AND THE DESTINY OF LIVING

IN UN CONTESTO DI RADICALE PLURALISMO E IN ASSENZA DI UNA VISIONE CONDIVISA È ANCORA POSSIBILE VIVERE INSIEME?

IN UN CONTESTO DI RADICALE PLURALISMO E IN ASSENZA DI UNA VISIONE CONDIVISA È ANCORA POSSIBILE VIVERE INSIEME? UN DIALOGO TRA FILOSOFIA E URBANISTICA SUL FUTURO DELLA CITTÀ PLURALE

La città è sempre stata il luogo della convivenza e delle differenze. Oggi la popolazione mondiale è sempre più cittadina. Come possiamo pensare il presente e il futuro della città plurale dell’epoca contemporanea? In essa si giocano i paradossi del rapporto città-campagna, cultura e natura; in essa esplodono i problemi e le contraddizioni di una democrazia irrealizzabile nei luoghi degenerati delle periferie urbane. Su questi problemi dialogano il filosofo Carlo Sini e Gabriele Pasqui, direttore del Dipartimento di Architettura e Studi urbanistici del Politecnico di Milano.

Genere: Saggistica

Soggetto: Storia / Filosofia / Religione

Casa editrice:

JACA BOOK

Anno di pubblicazione: 2020

Luogo di pubblicazione: Milano

Numero di pagine: 86

Prezzo: 16 €

ISBN: 9788816415706

Diritti stranieri: Stefano Miceli (stefano.miceli@jacabook.it)


TREES DO NOT RESPOND. URBAN SPACE AND THE DESTINY OF LIVING

Carlo Sini, Gabriele Pasqui

CARLO SINI ha insegnato per trent’anni Filosofia teoretica all’Università degli Studi di Milano. È Accademico dei Lincei e membro di altre accademie e istituzioni culturali italiane.

GABRIELE PASQUI laureato in Discipline economiche e sociali e in Filosofia teoretica, è dottore di ricerca in Politiche pubbliche del territorio. Dirige il Dipartimento di Architettura e Studi urbanistici del Politecnico di Milano.

Share: