Il sito è in lavorazione. Ci scusiamo di eventuali inconvenienti.

Il libro italiano nel mondo

FictionLibri

Randagi

Randagi

Ebook:
Disponibile

Un affresco che restituisce tutta la complessità di una generazione: ferita, delusa e sradicata dal mondo, ma non ancora disposta a darsi per vinta.

Libro incluso tra i dodici candidati al Premio Strega 2022.

A Pisa, in un appartamento zeppo di quadri e strumenti musicali affacciato sulla Torre pendente, Pietro Benati aspetta di scomparire. A quanto dice sua madre, sulla loro famiglia grava una maledizione: prima o poi tutti i Benati maschi tagliano la corda e Pietro – ultimogenito fifone e senza qualità – non farà eccezione. Il primo era stato il nonno, disperso durante la guerra in Etiopia e rimpatriato l’anno dopo con disonore. Il secondo, nel 1988, quello scommettitore incallito del padre, Berto, tornato a casa dopo un mese senza il mignolo della mano destra. Quando uno scandalo travolge la famiglia, Pietro si convince che il suo turno è alle porte. Invece a svanire nel nulla è suo fratello maggiore Tommaso, promessa del calcio, genio della matematica e unico punto di riferimento di Pietro; a cui invece, ancora una volta, non accade un bel niente. Per quanto impegno metta nella carriera musicale, nell’università o con le ragazze, per quanto cambi città e nazione, per quanto cerchi di tagliare i ponti con quel truffatore del padre o quella ipocondriaca della madre, la sua vita resta un indecifrabile susseguirsi di fallimenti e delusioni. Almeno finché non incontra due creature raminghe e confuse come lui: Laurent, un gigolò con il pallino delle nuotate notturne e l’alcol, e Dora, un’appassionata di film horror con un dolore opposto al suo. E, accanto a loro, finalmente Pietro si accende.

‘Un libro che contiene la questione più importante: il coraggio di esplorarsi. Ed è lo stesso coraggio che Amerighi mette nella scrittura e nello sguardo di questo implacabile viaggio letterario.’ – Marco Missiroli

Magistrale, non c’è altra parola. La scrittura di Marco Amerighi splende in questo romanzo. – Sandro Veronesi

Un romanzo composito, ricchissimo di fatti, di ritmo e cambi di prospettiva, leggibilissimo eppure ricercato dal punto di vista del lessico, che Marco Amerighi ha scritto in uno stato di grazia narrativo che è cosa rara.” – Andrea Tarabbia, Tuttolibri – La Stampa

Genere: Narrativa

Casa editrice:

Bollati Boringhieri

Anno di pubblicazione: 2021

Luogo di pubblicazione: Italia

Numero di pagine: 400

Prezzo: 18 euro

ISBN: 9788833937366

Diritti stranieri: Claire.sabatiegarat@italianliterary.com

Scarica Rassegna stampa

Randagi

Marco Amerighi

Marco Amerighi (Pisa, 1982), laureato in Letteratura spagnola, ha conseguito un dottorato in Letterature straniere moderne. Vive a Milano, dove lavora come traduttore letterario per varie case editrici. Insegna scrittura creativa alla Scuola Holden. Il suo primo romanzo, Le nostre ore contate (Mondadori 2018), ha ricevuto il Premio Bagutta opera prima, è stato selezionato per il Premio Marco Polo Venise 2019 e per il Prix Paul Valéry.

Altri titoli tradotti dello stesso autore:
Le nostre ore contate (Mondadori, 2018): Francese (Liana Levi);
Share: